Mobile

Xiaomi Dual Flex esiste davvero, ecco i render

Il 2019 e il 2020 si preannunciano essere degli anni “rivoluzionari”, gli anni dei nuovi smartphone pieghevoli. Stanno uscendo negli ultimi mesi i primi smartphone con pannelli Infinity-O, come i Galaxy S10, caratterizzati dal “buco” nel display. Questa volta parliamo di Xiaomi Dual Flex, uno device con display pieghevole.

Xiaomi Dual Flex: i dettagli

A quanto pare, lo smartphone pieghevole di Xiaomi esiste, dopo aver visto il prototipo nelle mani del Presidente Lin Bin. Sarà immesso, secondo le ultime indiscrezioni nella seconda metà del 2019. Lo smartphone dovrebbe prendere il nome di Dual Flex.

Lo sviluppo di Xiaomi Dual Flex starebbe procedendo regolarmente dopo che l’azienda ha risolto alcune problemi relativi al pannello pieghevole, alla cerniera e all’adeguamento della MIUI. LetsGoDigital ha realizzato una serie di render di questo nuovo device.

Xiaomi Dual Flex: i render

I render creati da LetsGoDigital sono molto precisi, l’apertura è a finestra, con due lati che possono essere richiusi su se stessi per ottenere uno smartphone “normale”. Una volta spiegato, si avrà una sottospecie di tablet in mano. Non è chiara ancora la posizione delle fotocamere anteriori o posteriori.

Xiaomi Dual Flex

Xiaomi ha confermato alla stessa LetsGoDigital l’esistenza di alcuni prototipi di Xiaomi Dual Flex. Da questa comunicazione si deduce che lo smartphone pieghevole esiste; il display è stato interamente creato da Xiaomi ed tutto quindi frutto del lavoro dell’azienda.

Xiaomi Dual Flex

Lo smartphone deve ancora essere definito nella sua forma definitiva, bisognerà attendere la seconda metà del 2019 per scoprire di più su Xiaomi Dual Flex. Non è da escludere che l’azienda possa proporre un prototipo durante il Mobile World Congress di Barcellona.

Fonte
Letsgodigital
Back to top button

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare