Mobile

Amazfit Verge: osserviamolo attraverso il primo hands-on

Dopo aver proclamato Amazfit bip il miglior smartwatch del 2018 e dopo aver scritto una nuova guida su come cambiare la watch face su quest’ultimo, vi parliamo di un nuovo Amazfit.

Amazfit Verge: i dettagli

Sono passati pochi giorni dalla presentazione di quest’ultimo smartwatch, che prende il nome di Verge. Si tratta del nuovo smartwatch di Huami che si pone come evoluzione della versione Pace, il primo smartwarch in assoluto dell’azienda cinese.

Amazfit

Il prezzo, infatti, è in linea con quello di Amazfit Pace, venduto a circa 100 euro in cina. Questo smartwatch è realizzato interamente in plastica, scelta che conferisce un look più sportivo insieme al cinturino in silicone.

Lo schermo è AMOLED da 1,3 pollici con risoluzione 360 x 360 pixel ed è protetto da un Gorilla Glass 3 sul quale è stato applicato un rivestimento che dovrebbe le ditate. Il peso è di 46 grammi ed è dotato della certificazione IP68 ma Verge non è utilizzabile in piscina o sotto la doccia.

Amazfit

Amazfit Verge: le novità

Questo nuovo smartwatch punta maggiormente alla parte smart, come ad esempio il supporto all’applicazione MIJIA. Applicazione conosciuta per il controllo di alcuni gadget come l’aspirapolvere robot di Xiaomi, purificatori d’aria, lampadine e altro. E’ stata migliorata la parte di rilevamento del battito cardiaco ed è in grado di rilevare anomalie al ritmo cardiaco segnalandole all’utente.

Amazfit

Non abbiamo ancora nessuna informazione per la versione internazionale, ma restate sintonizzati per ulteriori novità.

Tags
Back to top button

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare