Apple

Apple: le AirPods 2 implementeranno la funzionalità Hey Siri

Uno degli accessori Apple più popolari e funzionali sono sicuramente le AirPods. In queste ore, stanno circolando in rete moltissime indiscrezioni riguardanti il modello successivo. Secondo alcuni leaker, il design non dovrebbe cambiare, ma dovrebbero essere implementate delle nuove funzionalità.

Apple AirPods: in arrivo la funzione Hey Siri

Una delle funzioni che dovrebbe essere implementata riguarda l’assistente vocale. In quel di Apple, infatti, con l’ultimo aggiornamento software di iOS (iOS 12.2 Beta rilasciato ieri sera) hanno volontariamente creato una pagina dedicata alla configurazione di Siri direttamente dalle AirPods. Ad oggi, è possibile attivare l’assistente vocale solo dopo aver effettuato un doppio tocco sull’auricolare.

Grazie a questa nuova funzionalità, ci basterà dire Hey Siri per attivare l’assistente vocale. Grazie all’interfaccia utente, gli auricolari riconosceranno la voce e attiveranno l’assistente vocale. Così facendo, potremo attivare l’assistente vocale anche con le mani occupate.

Apple AirPods: in arrivo nuove funzionalità dedicate allo sport

Oltre all’attivazione dell’assistente vocale, Apple implementerà delle nuove funzionalità riguardanti le attività sportive. Inoltre, secondo moltissimi leaker, dovrebbe essere implementata la ricarica Wireless. Non sappiamo se sarà possibile caricare le AirPods appoggiandole semplicemente sul proprio iPhone (X, XS e XS Max).

Apple AirPods

Riguardo al design, non dovrebbero avere un cambiamento sostanziale. Si cambierà totalmente rotta con la variante che verrà presentata nel 2020. In tal caso, dovrebbero adottare un design molto futuristico ed ergonomico allo stesso tempo.

Apple AirPods

Non ci resta che attendere di ricevere ulteriori informazioni riguardanti le AirPods 2.0. Riusciranno Apple a bissare il successo ottenuto con la prima variante dei celebri auricolari Wireless?

Tags
Back to top button

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare