Tutorial

Google Home Routine, come configurarle e gestirle

Far svolgere più azioni contemporaneamente con un solo comando è possibile sui dispositivi Google Home sfruttando le routine che sono disponibili anche in Italia.

Dopo il rilascio a livello globale delle Google Home Routine gli utenti possono far compiere diverse azioni al proprio dispositivo eseguendo un solo comando vocale. in questa guida vi spiegheremo come attivare, gestire e configurare le varie azioni quotidiane.

Come configurare le Routine con Google Home

Il primo requisito fondamentale per sfruttare le Routine è possedere un Google Home, anche in versione Mini. Successivamente bisogna scaricare l’applicazione Google Home, disponibile gratuitamente sia sul Play Store che sull’App Store.

google play store

app store

Dalla schermata principale dell’applicazione cliccate sull’icona dell’avatar in basso a destra. Da qui cliccate su “Impostazioni” e, nella schermata successiva, sulla tab “Assistente“.

Modalità Routine Google Home

Cliccando su ” Routine ” potrete modificare i comandi già preconfigurati, oltre che crearne di nuovi cliccando sul tasto + in basso a destra. Creando una “Nuova routine” dovrete impostare un comando vocale per poterla attivare.

Come Attivare una Routine

Per attivare una Routine cliccate su “Aggiungi comandi” e scrivete la parola o la frase che desiderate abbinare alla routine: prestate molta attenzione a non duplicarne. Se cliccate nuovamente sul tasto + in basso potete anche associare più frasi alla stessa routine.

A questo punto potete scegliere l’azione da far compiere a Google Assistant.

Cliccate su “Aggiungi azione” e scrivete ciò che l’assistente dovrà fare. Per capire come scrivere l’azione desiderata, potete scegliere fra le azioni più usate e modificarle ad hoc. Per esempio, l’assistente può accendere o spegnere i dispositivi domotici connessi alla rete Wifi domestica, dare informazioni su impegni e promemoria, sul meteo, sul tragitto per andare a lavoro.

 

Tags

Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, amo cucinare, fotografare e naturalmente la tecnologia in tutte le sue forme.

Related Articles

Back to top button
Close