Android

Xiaomi Black Shark 2: lo smartphone definitivo

Ieri, a Pechino, è stato presentato ufficialmente lo Xiaomi Black Shark 2. Questo smartphone dovrebbe offrire un’esperienza di gioco mai vista su dispositivi mobili. Scopriamo insieme la scheda tecnica e le caratteristiche esclusive.

Xiaomi Black Shark 2: display, SoC, memorie e sistema di raffreddamento

Lo smartphone da gaming di Xiaomi possiede un display AMOLED da 6,36” con risoluzione FullHD+ (2340*1080) e form factor 19,5:9. Secondo l’azienda, questo smartphone possiede il display con la latenza più bassa sul mercato con una velocità di risposta di solo 43,5ms che, unito al sistema Master Touch (simile al 3D Touch di Apple), offrirà ai videogiocatori un’esperienza unica.

Il cuore pulsante di questo Black Shark 2 è il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 855, accompagnato da 6/8/12 giga di memoria RAM e 128/256 giga di spazio d’archiviazione. Per domare questo processore, è stato implementato il sistema di raffreddamento a liquido a contatto di terza generazione che dovrebbe dissipare CPU e componenti raggiungendo 14 gradi in meno sulla CPU, rispetto ai precedenti sistemi.

Xiaomi Black Shark 2: batteria e modalità Ludicrous

La batteria che è stata implementata in questo Xiaomi Black Shark 2 possiede un’autonomia di 4000 mAh, con supporto alla ricarica rapida da 27W. Grazie a questa tecnologia, l’utente potrà effettuare fino a 30 minuti di gioco intenso con soli 5 minuti di carica (non dimentichiamoci del sistema di dissipazione del calore e del raffreddamento a liquido che rendono sempre freddo lo smartphone).

Xiaomi Black Shark 2
Essendo uno smartphone dedicato al gaming, l’azienda ha creato una modalità, Ludicrous, che spinge la CPU al massimo del clock e di aumenta le prestazioni grafiche. Anche in questa modalità, non avremo problemi relativi al surriscaldamento della scocca e della batteria.

Xiaomi Black Shark 2: comparto fotografico e sensore fingerprint

Nella sezione posteriore troviamo due sensori fotografici: la prima da 12MP con apertura focale f/1.75 e la seconda da 12MP con apertura focale f/2.2 (teleobiettivo). Al di sotto dei sensori, in posizione centrale, troviamo il logo retroilluminato: L’utente, potrà scegliere il colore dei led RGB. Non manca l’implementazione dell’AI.

Xiaomi Black Shark 2
Nella sezione anteriore, abbiamo la presenza di un unico sensore fotografico da 20MP con apertura focale f/2.0. A differenza del predecessore, questo Xiaomi Black Shark 2 possiede il sensore fingerprint integrato direttamente nel display.

Xiaomi Black Shark 2: connettività, ingressi e sistema operativo

Riguardo alla connettività, troviamo il supporto dual SIM LTE, Wi-Fi ac Dual Band, Bluetooth 5.0, aptX e aptX HD e il GPS/A-GPS/GLONASS (L1 + L5). Nel frame inferiore, troviamo la porta USB Type C, ma non è presente il Jack da 3,5mm.

Il sistema operativo che troviamo nello Xiaomi Black Shark 2 è Android 9.0 Pie, personalizzato dall’interfaccia proprietaria JOY UI.

Xiaomi Black Shark 2: design e colorazioni

I materiali utilizzati da Xiaomi sono premium. Infatti, troviamo un case in alluminio che, grazie alla sua forma, non tende a scivolare via (design molto ergonomico). Sarà curioso verificare se, grazie ai sistemi di dissipazione e al raffreddamento a liquido, lo smartphone rimarrà sempre freddo e non tenderà a scaldate.

Xiaomi Black Shark 2
Riguardo alle colorazioni disponibili, l’utente potrà scegliere fra tre diverse colorazioni: Shadow Black (già vista sui modelli precedenti), Frozen Silver e Mirage Blue. Queste ultime due colorazioni non sono ancora disponibili.

Xiaomi Black Shark 2: disponibilità e prezzo

Lo Xiaomi Black Shark 2 è già disponibile in Cina: non sappiamo quando lo sarà in Europa e in Italia. Per il prezzo, dobbiamo fare delle considerazioni. Quelli che andremo a visionare insieme sono i prezzi relativi al mercato cinese. Di conseguenza, il cambio Yuan-Euro non comprende l’IVA e le varie tasse.

Xiaomi Black Shark 2

  • 6/128 GB – 3199 yuan (419€), disponibile in colorazione Shadow Black;
  • 8/128 GB – 3499 yuan (459€), disponibile in colorazioni Shadow Black e Mirage Blue;
  • 8/256 GB – 3799 yuan (498€), disponibile in colorazioni Shadow Black, Frozen Silver e Mirage Blue;
  • 12/256 GB – 4199 yuan (551€), disponibile in colorazione Mirage Blue.

Riuscirà questo Xiaomi Black Shark 2 ad imporsi nella fascia alta del mercato, spodestando Apple, Samsung e Huawei?

Tags
Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare