Mobile

Redmi 7 certificato da TENAA: dettagli smartphone

Redmi 7 si appresta ad entrare sul mercato accanto ai suoi fratelli maggiori, Redmi Note 7, il cui lancio avverrà domani in Europa e Note 7 Pro. Il dispositivo ha delle specifiche tecniche che lo collocano nella fascia medio-bassa ed ha da poco ricevuto la certificazione TENAA con alcune specifiche tecniche.

Redmi 7: dettagli TENAA

Lo smartphone su TENAA ha come nome in codice M1810F6LE, ma nella certificazione non sono presenti delle immagini del dispositivo come di solito possiamo notare. Secondo la documentazione presente, lo smartphone avrà una batteria da 3.900 mAh con diversi tagli di memoria.

I tagli di memoria disponibili caratterizzeranno le diverse varianti da 2, 3 e 4 GB di RAM e con 16, 32 e 64 GB di storage interno. Attraverso questa certificazione TENAA è possibile conoscere anche altri dettagli di Redmi 7, come il sistema operativo, Android 9 Pie e la presenza di un sensore di impronte digitali (anche se non si conosce la posizione).

Redmi 7: altri dettagli tecnici

Dalla certificazione si capisce anche che il device sarà caratterizzato dalla presenza di una doppia fotocamera anteriore di cui non si conoscono le caratteristiche dei sensori. Avrà una CPU octa-core da 1,8 Ghz (probabilmente Snapdragon 660) eun display da 6,26 pollici con risoluzione 1520×720.

Redmi 7

Stando sempre ai documenti rilasciati da TENAA, Redmi 7 avrà connettività WiFi 802.11 b/g/n e Bluetooth LE. Il sistema operativo, Android 9 Pie, sarà personalizzato con MIUI in versione 10. Si tratta di un device di tutto rispetto che ha un qualcosa in più degli altri smartphone di fascia medio-bassa.

Redmi 7

L’ultimo dettaglio che conosciamo sono le colorazioni. Il dispositivo sarà disponibile in nero, rosso, blu, rosa, bianco, verde, viola e infine grigio. Lo smartphone ha quindi ottenuto le principali certificazione e si appresta ad essere presentato ufficialmente, data che però ancora non si conosce.

Tags

Antonio Messina

Classe '98, siciliano, amante della tecnologia, dei videogames e soprattutto delle serie tv. Trasformo in passione tutto quello che faccio.

Related Articles

Back to top button
Close