Android

Redmi Note 7: il crash test ci mostra i suoi limiti costruttivi

Uno degli smartphone più apprezzati dalla community android è sicuramente il Redmi Note 7. Come spesso accade, alcuni youtuber effettuano dei veri e propri crash test per testare la resistenza e la qualità dei materiali costruttivi. Purtroppo, non si è rivelato essere molto resistente, a causa della qualità economica dei materiali.

Redmi Note 7: la sezione anteriore è resistente

Lo youtuber Zack del canale JerryRigEverything ha personalmente testato la resistenza del Redmi Note 7. Inizialmente, ha effettuato dei graffi allo schermo. In questo caso, lo smartphone si è comportato più che bene, merito anche del vetro Gorilla Glass 5. I primi problemi insorgono quando lo youtuber prende in considerazione il frame laterale.

Infatti, spicca subito la qualità relativamente economica del frame, il quale è costituito da materiale plastico. Passandoci sopra la lama del taglierino tutta la cromatura viene via, mostrando la plastica sottostante.

Redmi Note 7: il frame laterale è il tallone d’Achille dello smartphone

Dopo aver effettuato i test relativi alla resistenza dai graffi, Zack ha cominciato a piegare lo smartphone. Infatti, a chi non è mai successo di inserire lo smartphone nella tasca posteriore dei pantaloni, dimenticarsene e sedersi sopra. Imitando questa situazione, lo youtuber ha incominciato a flettere lo smartphone.

Redmi Note 7
Inizialmente ha retto alla grande. Appena si è spezzato il frame laterale, il vetro posteriore del Redmi Note 7 si è letteralmente frantumato. Ovviamente, questo non è da considerarsi come un risultato pessimo, in quanto il prezzo dello smartphone è relativamente basso. Era quasi sicuro che l’azienda cinese avesse montato materiali plastici a completare il device.

Vi ricordiamo che il Redmi Note 7 è uno smartphone che possiede una scheda tecnica di tutto rispetto e che, grazie al prezzo relativamente basso, si candida come migliore best buy del 2019.

Tags
Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare