Mobile

ZTE la prima videochiamata 5G al MWC 2019

Nello stand ZTE del Mobile World Congress si è effettuata una dimostrazione di videochiamata 5G: da Barcellona a L’Aquila la videochiamata è stata eseguita con successo.

La videochiamata partita direttamente dallo stand di ZTE da Barcellona ha sfruttato le soluzioni 5G end-to-end di ZTE, tra cui RAN, rete centrale, carrier e dispositivo.

Prima chiamata su rete 5G

La videochiamata si è appoggiata sulla rete pilota 5G a L’Aquila e ha usato due smartphone ZTE 5G. L’esperimento è andato subito a buone fine riuscendo a connettere Barcellona con L’Aquila, la città sede del Centro di Ricerca e Innovazione sul 5G di ZTE.

Il progetto è stato inoltre supportato da Wind Tre e Open Fiber che insieme a ZTE, hanno sviluppato congiuntamente la prima rete 5G pre-commerciale in Europa.

ZTE sta compiendo ulteriori test al di fuori della fiera di Barcellona, sui servizi di rete 5G basati su un sistema commerciale end-to-end sub-6GHz, in collaborazione con Qualcomm. Si tratta di una soluzione end-to-end completa.

ZTE punta tutto su una soluzione completa per la piattaforma della stazione base One for All sul lato wireless, in grado di supportare su singola antenna il 2G/3G/4G/5G con switch automatico.

Tags
Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare