Apple

Apple potrebbe acquistare Netflix per 200 miliardi

Una delle società che nell’ultimo periodo ha visto diminuire tantissimo le vendite dei suoi prodotti è sicuramente Apple. A causa di numerosi fattori (vedi la disputa con Qualcomm), la società di Cupertino sta vivendo uno dei periodi più bui di sempre. A tal proposito, secondo alcuni analisti, ci sarebbero delle azioni che potrebbero far riprendere la società.

Apple potrebbe acquistare Netflix

Secondo gli analisti di Morgan Stanley, il valore di Apple aumenterà, anzi, supererà i mille miliardi grazie ai nuovi servizi di abbonamento. Sempre gli analisti, hanno dichiarato che in quel di Cupertino starebbero pensando di acquistare Netflix. Questa operazione dovrebbe rimpinguare le casse della società.In realtà, non è un’operazione molto semplice. Infatti, il valore della piattaforma Netflix corrisponde a 148 miliardi (più sette miliardi di debiti). Il costo di tutta l’operazione potrebbe essere superiore a 200 miliardi: ovviamente, pur avendo un costo elevatissimo, questa operazione potrebbe far sì che risalgano le quotazioni della società.

Apple: il catalogo multimediale si amplia moltissimo

In quel di Morgan Stanley, si pensa che grazie ai nuovi servizi multimediali messi a disposizione da Apple, il fatturato dovrebbe aumentare di circa 5%. Invece, il valore della singola azione dovrebbe aumentare di circa 12%.
Apple
Vi ricordiamo che oltre all’attuale Music, la società di Cupertino dovrebbe aggiungere servizi dedicati ai video, alle riviste e ai videogiochi.
Oltre a questi servizi, le vendite aumenteranno sicuramente grazie alla diminuzione dei prezzi degli iPhone. Questa strategia ha già portato i risultati sperati. Riuscirà Apple a riemergere ed a superare Amazon come società con la quotazione di mercato più alta?

Tags

Alessandro Ricatti

Sono un ragazzo di 21 anni che ha una passione smisurata per tutto ciò che possiede uno schermetto. Amante della tecnologia per passione, #Android addicted per scelta

Related Articles

Back to top button
Close