Hardware

The C64 Mini: un remake incauto

La prima versione del C64 Mini non ha soddisfatto i palati di tutti i nostalgici degli anni ottanta, specialmente per colpa della tastiera finta. La consolle retrò sembra autentica a prima vista, questo è l’unico aspetto positivo rispetto al vecchio storico e unico Commodore 64.

The C64 Mini: design and processing

Il remake del C64 Mini è davvero Mini. La console misura 20,5 × 10,5 × 3,7 cm e sembra effettivamente un C64 ristretto, ma purtroppo non si comporta come il vecchio esemplare, la tastiera infatti sulla sua parte superiore è solo falsa e non ha alcuna funzione.Il controller USB sembra essere molto simile al joystick originale. Per un migliore funzionamento della console, sono installati sei pulsanti aggiuntivi. Nel corso di alcuni test, tuttavia, mostra che l’elaborazione presenta chiari difetti, infatti non si dimostra un joystick affidabile e di lunga durata.

The C64 Mini: giochi e software

Il C64 Mini ha un totale di 64 giochi preinstallati. La maggior parte dei giochi preinstallati sono progettati per due giocatori, ma il Mini C64 possiede di partenza solo un controller. Il prezzo di un controller originale costa attualmente circa 30 euro, un prezzo troppo alto, se si guarda alla pessima qualità.Dopo aver tirato queste conclusioni di forte critica, l’azienda di produzione avrebbe in cantiere una riproduzione in scala 1:1 del Commodore 64 originale, che offrirà una tastiera funzionante, tramite la quale fruire di un’esperienza di utilizzo e di gioco sicuramente più vicina e fedele di quella di oltre 30 anni fa. Il nome sarà ugualmente The C64, data l’impossibilità di utilizzare il marchio originale Commodore.

Tags
Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare