Hardware

SOLI: il radar di Google per usare i dispositivi senza toccarli

La tecnologia Google, in pieno sviluppo presso i laboratori di Alphabet (Google) è stata approvata dall’agenzia governativa americana Federal Communications Commission (FCC), il piccolo radar è capace di controllare un dispositivo senza toccarlo.

Project Soli 

La nuova tecnologia si chiama Soli, basata su un piccolo radar che legge i movimenti delle mani e delle dita, rendendo possibile su un dispositivo la pressione di un tasto, la rotazione di una rotella o lo spostamento su una mappa, senza l’uso manuale diretto del dispositivo.

Secondo la FCC, Soli è un progetto di interesse pubblico, perché è un dispositivo che fornisce in modo innovativo, il controllo sui dispositivi tramite una tecnologia di gesture senza touch.

Project Soli: Accordo Google & FCC

Il problema più grande riscontrato sinora era la scarsa affidabilità dei sensori utilizzati, che potevano riconoscere solo pochi movimenti della mano. Lo scorso maggio Google aveva chiesto alla FCC di poter utilizzare i suoi radar a livelli di potenza più alti, per migliorare il riconoscimento.

A settembre, è arrivato l’accordo, concordando sull’uso di livelli di potenza più alti, ma inferiori a quanto richiesto inizialmente da Google. La FCC approva dando il via libera a Google, permettendo l’uso anche a bordo degli aerei, rispettando regolamenti imposti dalla Federal Aviation Administration.

Potrebbe interessarti: JavaScript: il linguaggio più popolare del 2018

Tags
Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare