Mobile

Spotify Craccato BAN assicurato, facciamo chiarezza

Spotify craccato, è una delle keyword più ricercate su Google Italia. Stiamo parlando della possibilità di usufruire del servizio Premium di Spotify senza nessun tipo di abbonamento. Tale pratica ha delle contro indicazioni vediamole insieme.

Spotify Craccato ban assicurato o forse no

Iniziamo col dire che attualmente la versione di Spotify craccato è disponibile su Andoroid mediante il download di Spotify APK Premium. Vi basti seguire il link e seguire alla lettera la guida per poter usufruire di tutte le funzionalità premium di Spotify.

Per tutti coloro che invece hanno un iPhone o un iPAD, bisogna necessariamente ricorrere all’uso di store esterni. Infatti per poter installare la versione di Spotify Premium gratis su iOS bisogna usare o TweakBox oppure Tutuapp.

Quando si fa uso del termine Spotify craccato, molto spesso si finisce col palare anche di BAN permanente. Questo perchè Spotify tempo fa, decise di bannare tutti gli account che usassero una versione non ufficiale della propria app.

Si rischia ancora il ban con Spotify craccato?

Ci sono varie scuole di pensiero in merito all’argomento Spotify ban. C’è chi dice che questa volta i modder, hanno lavorato in maniera differente sulle versioni craccate, tale che il ban è praticamente impossibile.

Poi c’è chi sostiene, che anche la prima versione di Spotify craccato doveva essere a prova di ban, eppure l’azienda ha provveduto a bannare milioni di account. Poi ci siamo affermando che nulla è sicuro a questo mondo, se poi si tratta di infomatica allora peggio ancora.

Spotify craccato rischio multa

Se sull’eventuale ban del vostro account qual’ora usaste Spotify craccato, è abbastanza incerto, vi possiamo assicurare che usufruire di Spotify craccato è un atto di pirateria. Utilizzare qualsiasi cosa di digitale senza pagare una licenza o per meglio dire a GRATIS viene considerato reato dalla legge.

Di conseguenza noi scongliamo vivamente di utilizzare strade poco lecite per utilizzare servizi senza pagare. Sopratutto ai giorni d’oggi dove ci sono tanti metodi per risparmiare su un abbonamento Spotify pagandolo quasi la metà

Abbonamento Spotify a soli 3,20 euro

Grazie ai numerosi servizi di condivisione che ci sono online, potete risparmiare in modo notevole sui vostri abbonamenti. Tipo con Toghter Price potete ricevere un sconto che vi farà avere un abbonamento Spotify, Netflix, DAZN, Amazon Music e tanti altri servizi a poco più della metà.

spotify craccato

Per questo motivo, consideriamo oggi la pirateria un atto abbastanza inutile. Tra l’altro Spotify da anche la possibilità di acquistare un abbonamento familiare a 15 euro al mese e dividerlo per 6 dispositivi. In questo modo dividerete il vostro abbonamento sia in termini di features che in termini di costi.

Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare