Windows

Come ritardare gli aggiornamenti di Windows 10

Nelle scorse settimane vi abbiamo parlato di come effettuare il download di Windows 10 gratis e come installarlo su una semplicissima penna USB. Oggi vi parliamo di come posticipare gli aggiornamenti di Windows Update, sempre più frequenti.

Windows 10: come ritardare gli aggiornamenti

Windows 10, l’ultimo sistema operativo di Microsoft, ha introdotto una nuova funzione chiamata “Defer Updates” (ritarda gli aggiornamenti di sistema). Questa funzione consente di ritardare tutti gli aggiornamenti che escono ogni giorno di Windows 10 attraverso Windows Update. E’ una funzione destinata agli utenti più esperti.

Questa funzione di Windows è usata per poter “testare” più a lungo programmi e applicazioni. Bisogna seguire questo percorso: Start > Impostazioni > Aggiornamenti & Sicurezza; in “Aggiornamenti Windows” ci sarà quello che state cercando cioè “Ritarda gli aggiornamenti“.

Windows 10: come bloccare gli aggiornamenti

Oltre a ritardare gli aggiornamenti di Windows 10 è possibile sospenderli e bloccarli fino a prossimo ordine dato sempre da voi stessi. Fare ciò e semplicissimo, basta avere il PC collegato ad una rete wireless o cablata e seguire questi passaggi.

Windows 10

Basta andare nelle impostazioni di Rete di WindowsImpostazioni > Rete & Internet > Stato > Modifica proprietà di connessione. In basso troverete l’opzione “Connessione a consumo” che dovrete attivare.

Potrebbero interessarti: Huawei P Smart 2019 ufficiale: Kirin 710 e notch a goccia | Il Remote Access di SAMSUNG che controllerà PC e Smartphone

In questo modo ogni aggiornamento di Windows che ci sarà non verrà scaricato e installato sul PC attraverso Windows Update. Vi consigliamo comunque di mantenere sempre aggiornato il vostro PC per una maggiore fluidità e sicurezza.

Tags
Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare