Fotografia

La linea Ricoh GR non sarà mai Fullframe!

In una recente intervista di Mobile01 a Ricoh sono state svelate alcune importanti informazioni sulla linea Ricoh GR. Quest’ultima, secondo le parole del manager Noguchi Hiroshi, adotterà in futuro sempre sensori APS-C.

Ricoh GR: nuove informazioni in merito!

A Photokina 2018 è stata presentata la terza versione della Ricoh GR, una compatta APS-C conosciuta per le sue enormi potenzialità nel campo della fotografia di strada e di reportage.

Dopo essere stato svelato il prezzo ufficiale della macchina qualche settimana fa, Mobile01, ha approfittato della presenza del manager Noguchi Hiroshi per chiedere ulteriori informazioni sullo sviluppo della Ricoh GRIII e del suo futuro. Cosa avrà chiesto la testata giornalistica?

Ricoh GR: APS-C anche per il futuro della linea

Noguchi Hiroshi ha risposto ampiamente alle domande di Mobile01 mettendo sul piatto importanti novità per il futuro della linea Ricoh GR. La compatta premium della casa giapponese continuerà a far uso di sensori APS-C poiché, secondo le idee della casa, questa grandezza di sensore ben si sposa con il rapporto qualità/compattezza ricercata per questa tipologia di prodotto.

Ricoh GR III APS-C

L’uso di sensore più grandi, come quello Fullframe, metterebbe a rischio questa caratteristica tipica della linea di queste macchine. La Ricoh GR nasce per essere una macchina “punta e scatta” e per questo motivo, il sensore APS-C, è perfetto.





Noguchi Hiroshi si è anche soffermato sulle prossime strategie della casa, strategie che vedono un futuro fatto di prodotti intelligenti e ricchi di funzioni utili agli utilizzatori. Ricoh sta lavorando per offrire un futuro roseo alla propria azienda, per questo ci aspettiamo dei prodotti molto innovativi il più presto possibile.

Tags
Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare