Hardware

Amazon diventa un operatore postale

Due società del gruppo, Amazon Italia Logistica e Amazon Italia Transport, entrano nell’elenco delle aziende autorizzate ai servizi di spedizione. La scorsa estate il colosso dell’e-commerce era stato sanzionato dall’Agcom per esercizio abusivo di questa attività.

Amazon sarà sotto la lente Agcom

Amazon entra nel novero degli oltre 4mila operatori postali iscritti all’apposito elenco depositato presso il Ministero dello Sviluppo economico.Risolve cosi, una multa da 300mila euro per aver esercitato in maniera abusiva l’attività postale di consegna dei pacchi, con l’Agcom.

Nel mirino dell’Authority erano entrati alcuni processi svolti dagli addetti di Amazon, nei cosiddetti “centri di snodo interregionale” e nei depositi di Amazon Logistics. Le condotte illecite riguardavano, “l’organizzazione di una rete unitaria per consegna dei prodotti di venditori terzi e la gestione dei punti di recapito”.

Amazon nel nuovo elenco del Mise

Ora, Amazon Italia Logistica e Amazon Italia Transport sono entrati tra i 4.463 nomi registrati al Ministero. Tra gli obblighi derivanti dal nuovo status di operatore postale, per Amazon ci sarà quello di essere sottoposto alla vigilanza dell’Agcom.

Amazon

Dal sito del Mise emerge che le due società che fanno capo ad Amazon hanno ottenuto la “autorizzazione generale”, la possibilità di consegnare pacchi da 20 a 30 kg.

Potrebbe interessarti : Samsung Galaxy S10: 5G, 12 GB di RAM e 1 TB di storage

Tra le voci autorizzate, si trova quella dei “servizi a valore aggiunto (corriere espresso, recapito pianificato, ritiro a domicilio, conferma della consegna, tracciamento elettronico, ecc).

In questo modo Amazon è entrato in diretta concorrenza con altre società abilitate come Poste Italiane.

Tags
Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare