Apple

Apple: gli IPhone “cinesi” saranno daziati, parola di Trump

Una delle società tecnologiche più popolari negli Stati Uniti è sicuramente Apple. Infatti, molti utenti che decino di acquistare un prodotto della mela, o ne possiedono già un altro o, sono in procinto di acquistarne un altro. Proprio oggi, come un fulmine a ciel sereno, è arrivata la dichiarazione del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Apple: gli IPhone cinesi saranno daziati

A causa della politica del presidente americano, molti prodotti provenienti dalla Cina subiranno dei dazi. In particolare, anche i prodotti marchiati da un brand americano, ma importati dall’Asia non saranno esenti. Questo dovrebbe portare un aumento di circa 10% del prezzo dei prodotti Apple.

Riguardo alla percentuale del dazio, dovrebbe corrispondere a circa il 10%. A tal proposito, Trump ha dichiarato che gli utenti potrebbero sopportare tranquillamente questo lieve aumento.

Apple: caleranno le vendite in America?

A causa di questa dichiarazione, non sappiamo se i prodotti Apple continueranno ad essere così tanto popolari. Ovviamente, non solo questi prodotti verranno daziati. Crediamo che, tutti i prodotti provenienti dalla Cina, subiranno l’effetto di questa riforma, ma in percentuale diversa.

apple cina
Basti pensare che, questa dichiarazione, arriva dopo un’altra molto scottante. Infatti, lo stesso Trump, ha effettuato una vera e propria campagna contro Huawei e tutti i suoi prodotti. Il motivo di questa dichiarazione riguarda il pericolo della cyber-sicurezza.

Potrebbe interessarti: Xiaomi MI MIX 3: il 5G funziona, parola di Lin Bin

Non ci resta che attendere di ricevere ulteriori informazioni riguardanti questa delicata situazione. Riuscirà Apple a restare società leader nel mercato americano? Oppure queste dichiarazioni causeranno un calo delle vendite?

Tags
Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare