Apple

Google Photos si aggiorna per i dispositivi IOS!

Google ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento per la sua applicazione Google Photos per dispositivi con sistema IOS.

Le principali novità riguardano l’introduzione della possibilità di modificare la profondità di campo e la messa a fuoco in uno scatto precedentemente realizzato.

Google Photos si aggiorna con tante novità!

L’arrivo sul mercato di Google Photos per i dispositivi Apple ha scaturito fin da subito un certo clamore, vista la più che ottima applicazione dedicata alla fotografia già disponibile in stock per gli iPhone/iPad.

Google ha però voluto metterci del suo proponendo un’applicazione che può offrire qualcosina in più rispetto alla fotocamera stock.

L’ultimo aggiornamento porta infatti la possibilità di poter modificare la profondità di campo e la messa a fuoco di uno scatto realizzato in passato, un processo che manca tutt’ora nell’applicazione di Apple.

Google Photos: cosa porta il nuovo aggiornamento?

Il nuovo aggiornamento di Google Photos per IOS porta davvero delle ottime novità. Oltre ad un miglioramento del sistema dedicato alla simulazione della profondità di campo (Portrait Mode), è stata introdotta la possibilità di poter modificare la messa a fuoco di uno scatto realizzato in passato.

Google Photos IOS Update

Per poter sfruttare questa opzione si dovrà scattare in modalità ritratto e successivamente modificare i vari parametri direttamente dalla galleria. Google ha anche introdotto la possibilità di poter convertire in bianco e nero il solo sfondo o il solo soggetto.



Queste novità rappresentano sicuramente un passo avanti per l’azienda americana che, grazie a delle scelte mirate, sta cercando di introdursi in un nuovo mercato. Google Photos è disponibile gratuitamente sull’App Store di IOS.

Potrebbe interessarti: Apple Pay: Intesa Sanpaolo abilita la transazione smart

Tags
Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare