Mobile

LG ha confermato l’interesse nei confronti degli smartphone pieghevoli

Oltre alla presentazione ufficiale di V40 ThinQ, LG ha rilasciato delle dichiarazioni riguardanti i dispositivi pieghevoli.

LG conferma l’interesse nel produrre terminali pieghevoli

In quel di New York, l’azienda sudcoreana ha finalmente rilasciato delle dichiarazioni riguardanti i dispositivi pieghevoli. A tal proposito, ha confermato che rientrano nei piani dell’azienda e che, pian piano stanno effettuando studi dedicati.

Gli stessi rappresentanti dell’azienda, hanno dichiarato che si sta lavorando allo smartphone pieghevole da diverso tempo. A tal proposito, hanno comunque dichiarato che la strada è ancora lunga, in quanto non vogliono esordire con un prototipo, bensì con un terminale stabile.

display pieghevole LG
LG, come Samsung, lavora ad uno smartphone pieghevole

Entrambe le aziende hanno dichiarato che stanno ingegnerizzando un terminale pieghevole. Anzi, secondo alcuni rumors, sembra che LG abbia già prodotto un prototipo. Purtroppo, non si hanno informazioni riguardanti la scheda tecnica e le caratteristiche hardware.Andando a ritroso nel tempo, ci ricordiamo che l’azienda sudcoreana ha già prodotto un terminale diverso dalla concorrenza: stiamo parlando del G Flex.

Nel 2013, l’azienda ha lanciato questo dispositivo unico nel suo genere. Infatti, è stato il primo dispositivo a montare un pannello POLED. Questo, unito ad un corpo curvo auto rigenerante, verrà sicuramente riconosciuto come il precursore dei terminali pieghevoli.

Potrebbe interessarti: LG V40 ThinQ: cinque fotocamere, Snapdragon 845 e tanto altro

Tags

Alessandro Ricatti

Sono un ragazzo di 21 anni che ha una passione smisurata per tutto ciò che possiede uno schermetto. Amante della tecnologia per passione, #Android addicted per scelta

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close