Apple

Apple iPhone Xs e Xs Max: l’iPhone X raddoppia, diventa più grande e si migliora

Apple, dopo aver presentato il nuovo iPhone Xr, ha presentato i nuovi iPhone Xs e iPhone Xs Max, i top di gamma di questo keynote 2018.

Apple iPhone Xs e Xs Max: tutte le novità

iPhone Xs a prima vista sembra identico a iPhone X, mentre Xs Max sembra un iPhone X più grande, ma ovviamente le novità hardware sono tantissime.

Entrambi hanno un display “Super Retina” OLED certificato HDR10 e Dolby Visione; la diagonale è rispettivamente di 5,8 e 6,5 pollici. I bordi sono inesistenti su tutti i quattro lati e hanno le stesse dimensioni salvo per il notch in alto che contiene i vari sensori.

Le novità più importanti riguardano la certificazione di resistenza a liquidi e polvere IP68 (mentre ancora IP67 per l’iPhone Xr) e la nuova colorazione oro con un rivestimento in vetro per display e retro. E’ stato definito da Apple per questo “il più resistente di sempre”. Migliora anche il Face ID, con maggiore velocità sia per Secure Enclave sia per gli algoritmi di riconoscimento.

Apple

All’interno dei nuovi iPhone Xs e Xs Max troviamo Apple A12 Bionic: il primo chip a 7 nanometri, con 6,9 miliardi di transistor. I due core ad alte prestazioni sono più veloci del 15 percento rispetto ad A1 e consumano il 40 per cento di energia in meno.

La vera novità di A12 Bionic è la nuova versione del Neural Engine: è octa-core, ed è in grado di completare fino a 5.000 miliardi di operazioni al secondo.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, le fotocamere dei due dispositivi presentano una doppia fotocamera da 12+12 MP. La fotocamera secondaria “telefoto” presenta la stabilizzazione ottica dell’immagine e lente a 6 elementi.  Sul davanti abbiamo una fotocamera anteriore RGB da 7 MP, dove troviamo i componenti necessari al funzionamento di Face ID.

Apple

Apple non ha rilasciato dettagli sulle batterie, ma per iPhone Xs promette un’autonomia superiore di 30 minuti rispetto ad iPhone X e l’iPhone Xs Max ha la batteria più capiente mai installata su un iPhone, e promette fino a 90 minuti in più rispetto ad iPhone X. 

Entrambi i nuovi iPhone supportano LTE di classe Gigabit con Dual SIM (la prima volta su degli iPhone). Hanno l’alloggiamento per una SIM fisica e il supporto per una eSIM virtuale. Per il supporto eSIM serve l’aiuto degli operatori, non figurano per adesso quelli italiani.

iPhone Xs e Xs Max saranno venduti nei tagli da 64, 256 e 512 GB. iPhone Xs a partire da 999 dollari, Xs Max da 1.099 dollari, disponibilità a partire dal 21 settembre.

Tags
Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare