Mobile

Sony presenta ad IFA il suo XZ3: potenza ed eleganza

Come spesso accade, Sony ha scelto IFA come location per presentare il suo nuovo smartphone: stiamo parlando dello XZ3. Esteticamente, a differenza delle vecchie generazioni, sono state abbandonate le linee rigide e gli angoli pronunciati. In questo nuovo terminale, trionfano le linee curve, le quali vengono riprese anche dal display, il quale possiede bordi edge simil-Samsung.

Sony XZ3: display

Punto di forza di questo terminale è sicuramente il display. Troviamo un pannello OLED avente la diagonale da 6”, con risoluzione QHD+ HDR, form factor 18:9 e supporto della tecnologia BRAVIA dei televisori della medesima azienda. Infatti, possiamo notare come i colori siano molto bilanciati e realistici, il che rendono l’esperienza d’uso decisamente migliorata. Un’altra peculiarità, la ritroviamo nei bordi del display. Infatti, questo, è stato ricoperto da un pannello in vetro (Gorilla Glass 5) 3D curvato e borderless.

Display curvo Sony

Sony XZ3: SoC e memorie

Il cuore pulsante di questo dispositivo è costituito da un SoC Qualcomm Snapdragon 845. Riguardo alle memorie, troviamo 4 giga di memoria RAM e 64 giga di spazio d’archiviazione, espandibile (fino a 512GB). Analizzando i tagli di memorie, possiamo constatare di come, quasi sicuramente, verrà prodotta una variante premium, che implementi almeno 6 giga di memoria RAM.

Sony XZ3: reparto fotografico

Il comparto fotografico di questo smartphone è molto sviluppato, pur non integrando la dual camera. Infatti, posteriormente troviamo un singolo sensore Exmor RS da 19MP, con apertura focale f/2.0, supporto alla Motion Eye e flash LED. Anteriormente, nella parte alta del dispositivo, troviamo l’altro sensore fotografico. Questo, è un sensore Exmor RS da 13MP con grandangolo da 23mm. Non mancano tutte le varie implementazioni, come il 3D Creator. La fotocamera Motion Eye di Sony, infine, offre la possibilità di registrare in modalità 4K HDR e in Super slow motion Full HD a 960fps.

colorazioni Sony

Sony XZ3: comparto audio

Un’altra caratteristica che, unita alla tecnologia del display, migliora moltissimo la qualità generale dello smartphone è sicuramente il comparto audio. Gli speaker sono più potenti rispetto alla vecchia generazione: offrono un’intensità del suono superiore del 20%. Un’altra caratteristiche che lo rende adatto agli audiofili, è sicuramente la possibilità di ascoltare tracce con la qualità d’incisione, quindi molto alta.

Sony XZ3: batteria, ingressi e OS

La batteria che è stata scelta per erogare energia a questo terminale possiede una capienza da 3330 mAh, con supporto alla Quick Charge. Purtroppo, non è presente il jack da 3,5mm, mentre troviamo la porta USB Type C. Non manca il sensore fingerprint posteriore e la certificazione IP68. Riguardo all’OS, troviamo il nuovissimo Android 9.0 Pie.

presentazione Sony

Sony XZ3: colorazioni, prezzi e disponibilità

Le colorazioni disponibili per questo XZ3 sono 3: nero, bianco argentato e verde foresta. Riguardo alla disponibilità, dovrebbe arrivare nei negozi all’inizio di ottobre, con un prezzo di circa 800€.

Tags
Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare