Apple

iPhone 2018: dual sim per i modelli da 6,1 e 6,5 pollici e una novità

Per l’uscita dei nuovi modelli iPhone mancano solo poche settimane. Rumors e voci dal web aumentano riguardo i nuovi 3 modelli di quest’anno che Apple lancerà al suo consueto evento. Ma quest’anno l’aria potrebbe cambiare e per un’altra volta potrebbe rivoluzionare il mercato degli smartphone.

Quest’anno Apple potrebbe presentare due modelli di iPhone che accoglieranno due sim e un modello che non avrà alcuna sim (rumors)

A Settembre, ad essere lanciati sul mercato potrebbero esserci due smartphone della lineup iPhone ad avere per la prima volta un modulo dual-sim. I primi in assoluto per la Mela, che in passato non ha mai presentato e messo in vendita modelli dual sim dei suoi smartphone.

Quest’anno però Apple potrebbe rivoluzionare il mercato con una nuova tipologia di dual-sim e con una novità assoluta nel campo della comunicazione mobile. La società di Cupertino infatti sta testando dei nuovi chip per le trasmissioni telefoniche intelligenti e superefficenti. Dai test di questi chip di ultima generazione potremmo veder nascere a Settembre il primo smartphone senza alcuna scheda sim. Ma, ci saranno anche moltissime novità anche per il dual sim di terza generazione.

Apple sta progettando la primissima eSIM per iPhone da 5,8 pollici.

Non è la prima volta che la Mela sviluppi un sistema di connessione dati LTE che non comporti l’uso di schede sim fisiche. Come abbiamo visto in iPad Pro e in iPad Air 2 era possibile attivare offerte dati LTE con alcuni gestori che offrivano i loro servizi senza sim fisiche. Esperimento che si è confermato un mezzo flop a causa dei pochi accordi presi da Apple con i maggiori gestori mobili mondiali.

iphone 2018 modelli nuovi

Questa volta invece sembra che la società stia sviluppando alcuni accordi con alcuni operatori mobili per offrire i loro servizi su eSIM. Questi servizi dovrebbero essere lanciati sullo smartphone da 5,8″ che lancierà il colosso mondiale. Ciò, farebbe di questo iPhone da 5,8 pollici il primo smartphone “free-SIM” senza alcuna scheda fisica.

Quali saranno i vantaggi di una e-SIM e quali saranno le opportunità per gli utenti in futuro

L’utilizzo di e-SIM un domani porterebbe maggiori vantaggi e opportunità per l’utente finale. Infatti con l’utilizzo di e-SIM verranno rimossi definivamente le schede sim fisiche, sarà più facile cambiare gestore e non ci saranno scomode sostituzioni o acquisti di sim card.

Le oppurtunità alla fine per l’utente con una sim virtuale si moltiplicano notevolmente. Con l’abbassarsi repentino delle offerte, sopratutto nel nostro paese, i clienti potranno usufruire delle migliori offerte al prezzo più basso da parte dei provider. (Esempio: se sono scontento di un offerta “x” del gestore “A” potrò facilmente passare all’offerta “y” del gestore “B”.)

Quali gestori in Italia offriranno le loro offerte con la sim virtuale

Ancora non sarà ufficializzato nulla fino al lancio dei prossimi modelli di iPhone. Si presuppone però che Apple stia già sviluppando degli accordi inizialmente con i maggiori operatori del nord America (vd. AT&T, T-Mobile, Sprint e Verizon). Successivamente agli accordi presi con questi ultimi gestori avverranno gli accordi con il resto del mondo.

In Italia sicuramente ad offrire i loro servizi sulla sim elettronica saranno la neonata Iliad, l’ex monopolista TIM e la join-venture Wind Tre. Sui brand secondari e sugli operatori virtuali del bel paese ancora non ci è pervenuta alcuna notizia, possiamo ipotizzare che solo al momento gli operatori PosteMobile, ho. mobile ed infine Kena Mobile possano offrire servizi telefonici in e-SIM con i nuovi iPhone.

Grazie per aver letto! 😀

Potrebbe interessarti anche: iPhone XX: sarà questo lo smartphone “economico” di Apple? | Apple: in anteprima l’uscita dei nuovi iPhone 2018 | iPhone 2018, tre nuovi dispositivi in arrivo a Settembre

Tags
Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare