Tutorial

Deep Web il lato oscuro di un Iceberg chiamato Internet

il Deep Web, il lato profondo e nascosto, a tali volte oscuro che l’utente difficilemente può accedervi se non è pratico di web o informatica. Ma precisamente come è formato e quanto è sicuro il Deep Web.

Deep Web un iceberg chiamato Internet

Tutta la rete internet è spesso rappresentata come un grosso iceberg che galleggia. Come ben sappiamo tutti, di un icerberg non c’è solo la punta che sbuca fuori dal mare ma c’è anche tutta una parte sommersa. Il web è ha la stessa struttura, tutto ciò che noi vediamo attraverso i nostri occhi sono solo lo 0,1% stimato dell’intero web esistente. Si stima che il restante 99,99% del web sia molto più nascosto e difficile da raggiungere per la maggior parte degli utenti ovvero il Deep Web.Gli esperti stimano che la maggior parte di noi, compresi anche noi che ora stiamo navigando su questo blog, stiamo utilizzando e visualizzando la minor parte dei contenuti che Internet ci può offrire. Infatti, tutti i siti che visitiamo ogni giorno come Facebook, Twitter o Instagram sono solo una piccolissima porzione di web che è facilmente accessibile.

Il lato oscuro di internet il Deep Web

Mentre il web si diffondeva a macchia di leopardo in ogni parte del mondo e prendeva sempre più piede tra la gente. Si sviluppò sempre in questi anni anche un web parallelo, un gemello malvagio lo potremmo definire, dove ogni attività illecita è lecita e l’anarchia regna sovrana.
Deep web
Il Deep Web rappresenta lo strato più profondo e più difficile da accedere del web. Lo stesso Deep web è diviso in ulteriori strati sempre più nascosti, più oscuri e difficili da accedervi. Gli esperti del settore, concordano tutti sul fatto che, il deep web sia formato da diversi strati simili ad una cipolla.

Com’è diviso il Deep Web

Gli strati che compongono il Deep Web sono in totale otto. Ogni strato rappreenta una livello di difficolotà diverso per accedervi. Più si va avanti con gli strati più vengono richieste conoscenze avanzate per entrare:
  • Web Surface: Il web accessibile da tutti con tutti i siti che visitiamo giornalmente e con tutti i motori di ricerca più noti. In più abbiamo solo Reddit e i circuiti privati.
  • Bergie Web: L’ultimo strato del web che si può accedere normalmente e può essere indicizzato dai normali motori di ricerca, qui troviamo alcuni siti un po’ oscuri come 4chan.
  • Deep Web: Questo è il primo strato dove è più difficile accedervi. Infatti potrete accedere a questa rete solo ed esclusivamente tramite proxy (TOR o altri) e contiene materiale molto sensibile. Qui sorgono i mostri della parte più oscura del web definita Dark Web.

Com’è diviso il Dark Web

Il Dark Web presenta i prossimi 5 strati più oscuri, più nascosti e più inquietanti di tutto il web. Vale lo stesso discorso del Deep Web, più si va avanti con gli strati più è difficile entrarci:
  • Charter Web: Diviso in due parti, una accessibile tramite TOR e una tramite una modifica hardware chiamata “shell closed system“. Lo strato racchiude i peggiori traffici di droghe e di esseri umani, tutti i film e i libri proibiti e infine tutti i mercati neri.
  • Mariana’s Web: Dal nome già capireste che questo è uno degli strati più bassi di tutta la rete web. In realtà non è così, infatti questo strato del Dark Web e del Deep Web si raggiunge attraverso il così detto Polymeric falcighol derivation ovvero attraverso complicatissime computazioni quantistiche.
  • Senza Nome: Questo è uno strato intermedio tra il Mariana’s web e il settimo strato, e ci è completamente sconosciuto ogni suo uso, accesso o funzionlità.
  • The Soup Fog (il Virus): Tutto ciò che noi sappiamo e che questo strato del Dark Web e in generale del Deep Web lo si potrebbe definire come una war zone.
  • The Primarch System: Scoperto solo 18 anni fa nel 2000, è stato per molto tempo una leggenda metropolitana per tutti gli internauti di Internet. Questo sistema controlerebbe tutto la rete intera e nessuno ma proprio nessuno ne hackers ne governi hanno il controllo su di essa. Si suppone che sia un bug della stessa rete internet, che non risponde ad alcun comando. Gli esperti, suppongono che sia stato separato dalla rete attraverso un blocco funzione quantistico TR001.
Potrebbe capitarvi di voler visitare una porzione del Deep Web. Ricordiamo che è molto pericoloso accedervi senza nessuna conoscenza. Potreste rincorrere in Virus o peggio ancora, vedere materiale molto sensibile per i vostri occhi.

Back to top button
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian

AdBlock Rilevato

Questo sito non contiene annunci invasivi. Vi preghiamo di disabilitare AdBlock per poter continuare a navigare